Villàni, Vinìcio (Lussinpiccolo, Croazia 1935-Italia 2018) è stato un matematico italiano. È stato allievo della Scuola Normale Superiore di Pisa dal 1953 al 1957. Si è laureato in Matematica nel 1957 all'Università di Pisa. Ha svolto ricerche nell'ambito della teoria delle funzioni di più variabili complesse e in quello della didattica della Matematica. Dal 1966 ha ricoperto la cattedra di Geometria nelle Università di Genova e di Pisa, dove successivamente è passato alla cattedra di Didattica della Matematica. Ha trascorso periodi di studio in Germania e negli USA. È stato Presidente della Commissione Italiana per l'Insegnamento della Matematica dal 1974 al 1979 e Presidente dell'Unione Matematica Italiana dal 1982 al 1988, nonché coordinatore del Comitato per l'Educazione Matematica della Società Matematica Europea dal 1996 al 2001. È stato responsabile dell'ICMI Study "Perspectives on the Teaching of Geometry for the 21st Century". Ha fatto parte delle Commissioni Ministeriali per i programmi delle Scuole Elementari (1985), Medie (1979) e Superiori (Commissione Brocca, 1991-92). È stato uno dei fondatori della Scuola di Specializzazione per l'insegnamento secondario (SSIS) della Toscana, ne è stato il primo Direttore e per tutta la sua durata ha tenuto corsi istituzionali di didattica della matematica. È stato autore o curatore di oltre cento pubblicazioni, tra libri, articoli e rapporti scientifici.
   
  altro