Risolvi rispetto a x la disequazione  log(7−2x) < log(2x−5)

Il modo più semplice per risolvere la disequazione è schizzare il grafico di f e g dove f(x) = log(7−2x), g(x) = log(2x−5).
Il dominio della disequazione è l'intervallo (5/2, 7/2).
I due grafici si intersecano nell'ascissa x soluzione di 7−2x = 2x−5, ossia 4x = 12, ovvero x = 3.
Il grafico di f sta sotto a quello di g in (3, 7/2).
  

# i grafici con R:
source("http://macosa.dima.unige.it/r.R")
f <- function(x) log(7-2*x)
g <- function(x) log(2*x-5)
Piano(0,6, -3,3)
grafico(f,0,6, "blue"); grafico(g,0,6, "red")
scrivi(1.5,2.5,"f")
scrivi(4.5,2.5,"g")
soluz2(f,g, 2.5,3.5)   # [1] 3
for(i in 1:10) diseq(f,g, 2.5,3.5, "green")
segm(3,-3,3,3, 0); segm(3.5,-3,3.5,3, 0)