Nella figura a lato sono illustrati, in scale diverse, tre meccanismi di trasmissione, a cisacuno dei quali, in ordine, sono riferiti i seguenti quesiti. Affrontali.
1) diametro di A doppio di quello di B;  2) diametri di A 3 cm, di B 1 cm;  3) diametri di A 20 cm, di B 10 cm, di C 5 cm]
   

(1)  Se A è la ruota motrice, qual è il rapporto di trasmissione? Quale sarebbe se, invece, la ruota motrice fosse B?
(2)  Nel secondo caso la trasmissione non avviene mediante una catena o una cinghia, ma per contatto diretto. Fissato come positivo il verso antiorario, posso dire che se A ruota a 100 giri/min (verso antiorario), B ruota a 300 giri/min (verso orario). Il rapporto di trasmissione da A a B è quindi 3; qual è, invece, il rapporto di trasmissione da B ad A?
(3)  Nel terzo caso a fianco, qual è il rapporto di trasmissione se A è la ruota motrice e C è la ruota finale? Quale sarebbe se, invece, la ruota motrice fosse C e la ruota finale fosse A? Quale sarebbe se la ruota motrice fosse A e la ruota finale fosse una ruota D a contatto diretto con C e uguale ad essa?