Una finestra è realizzata in un vetro che ha la conduttività termica di 0.80 W·/(m·°C). Le dimensioni della finestra sono 0.70 per 1.50 m. Il vetro è spesso 0.50 cm. Qual è la velocità di propagazione del calore se la temperatura esterna è di −5 °C e quella interna di 7 °C?

La velocità di propagazione del calore (indichiamola con Vc) è Q/t, se Q è la quantità di calore che passa nel tempo t attraverso le due facce del materiale. Sappiamo che Vc è proporzionale al salto di temperatura ΔT tra le sue facce e all'area A della superficie, e inversamente proporzionale allo spessore. Il coefficiente di proporzionalità è la conduttività termica; indichiamola con Ct.  Quindi:
Vc = Ct·A·ΔT/L = 0.8 W/m/C·0.7·1.5 m²·12 °C / (0.5·10−2 m) = 2016 W = 2.0·103 W (abbiamo arrotondato a due cifre, anche se la precisone è leggeremente inferiore, circa dell'1%: 2.0±0.2, essendo di circa l'1% la precisione relativa con cui abbiamo ΔT)