Traccia il grafico di  x → √(1 – x2)  e determinane il differenziale in x = -1/√2.

Si tratta della funzione F che ha come grafico il semicerchio di raggio 1 e centro (0,0) che sta nel semipiano y≥0. Il punto del grafico che corrisponde a x = -1/√2 è intercettato dal raggio con pendenza -1. La tangente al cerchio ha ivi pendenza 1. Quindi il differenziale in x = -1/√2 è 1·Δx, ossia Δx (se vario x di poco da -1/√2  F(x) subisce approssimativamente la stessa variazione).  

Per altri commenti: derivata e differenziale neGli Oggetti Matematici.