Associa ad ogni grafico di funzione (prima riga) il grafico (tra quelli della seconda riga) che rappresenta l'andamento della sua pendenza.

La pendenza di 1 è positiva e costante, deve avere l'ultimo grafico. Quella di 2 è crescente e vale 0 in 0, deve avere il primo grafico. Quella di 3 inizialmente è costante e negativa, poi, di scatto, diventa positiva e crescente; deve avere il terzo grafico. Quella di 4 è nulla, deve avere il quarto grafico. Quella di 5 è costante e negativa per due tratti, poi, nel tratto successivo, è costante e positiva; deve avere il secondo grafico
25431