Utilizzando R e l'help accessibile da qui, o altro software, costruisci la figura a lato. Spiega quali idee hai usato per realizzarla.

   

La figura può essere costruita in vari modi, facendo comunque riferimento al fatto che è essenzialmente costituita da quadrati, in cui se un lato occupa M quadretti in orizzontale ed N in verticale, il successivo ne occupa N in orizzontale ed M in verticale.
Ad es. posso congiungere i punti (1,9), (1-2,9-4) = (-1,5), (-1+4,5-2) = (3,3), (3+2,3+4) = (5,7), (1,9), (3,3);  "stacco la penna" e preseguo con (5,7), (-1,5);  "stacco la penna" e traccio il quadrato interno congiungendo i punti medi dei lati del quadrato precedente: (0,7), (1,4), (4,5), (3,8);  traccio, separatemente, i punti che ottengo dai precedenti variando le x e le y di (-2,1), (-1,-2), (2,-1), (1,2);  quindi congiungo il centro del quadrato con (0,0).


O, più facilmente:
source("http://macosa.dima.unige.it/R/r.R")
BF=3; HF=3
PIANO(-3,7,0,10)
PUNTO(0,0, "blue"); PUNTO(0,2, "blue"); PUNTO(-2,8, "blue")
PUNTO(4,10, "blue"); PUNTO(6,4, "blue")
spezza(c(1,4,3,0,1),c(4,5,8,7,4),"black")
spezza(c(1,4,3,0,1),c(4,5,8,7,4),"black")
spezza(c(-1,3,5,1,-1),c(5,3,7,9,5),"black");
linea(3,3, 1,9, "blue"); linea(-1,5, 5,7, "blue")
linea(0,0, 2,6, "blue")
# ovvero:
PLANE(-3,7,0,10) # se metto PLANEw ho lo sfondo bianco (white)
POINT(0,0, "blue"); POINT(0,2, "blue"); POINT(-2,8, "blue")
POINT(4,10, "blue"); POINT(6,4, "blue")
polyl(c(1,4,3,0,1),c(4,5,8,7,4),"black")
polyl(c(1,4,3,0,1),c(4,5,8,7,4),"black")
polyl(c(-1,3,5,1,-1),c(5,3,7,9,5),"black");
line(3,3, 1,9, "blue"); line(-1,5, 5,7, "blue")
line(0,0, 2,6, "blue")

L'esercizio era essenzialmente sull'uso di R, per realizzare una costruzione geometrica. Vediamo come essa poteva essere realizzata con Cinderella. Qui hai il file per ottenere la figura sottostante a sinistra.  Per selezionare punti esattamente agli incroci della griglia si è cliccato . La figura a destra la si vede cliccando . Per come sono stati rimpiccioliti i punti e evitate le scritte con i loro nomi vedi qui.

Vediamo, infine, come si potevano utilizzare degli script online:  disegnare(5)  e  disegnare(4),  attivabili da QUI.  Riportiamo i comandi che vanno inseriti (basta copiarli e incollarli, seguiti dalla battitura di ";" o uno spazio bianco).

Il primo è ottenibile da disegnare(5) con:

,&15&1, &5&a &15&2
,: &5&a &5&b c v&4&a&2&dw v&4&b&2&aw v&4&c&2&bw v&4&d&2&cw v&6&a&2&bw &4&c&2&b v&2&a&6&dw abb vcbbbw vcccdw vadddw vbaaaw
,: &7&a &6&b vcc&6&dw : @ bb @ &6&abb @ &6&bcc @ &6&cdd @


Il secondo è ottenibile da disegnare(4) con:

,&5&b &50&1, &5&b&15&a &55&2, &2&b &4&a"-"a"2" &20&a "2" &20&a "6", &12&a&15&b "2" &30&b "8"
,: &15&a &30&b &5&c v&20&a&10&dw v&20&b&10&aw v&20&c&10&bw v&20&d&10&cw v&30&a&10&bw &20&c&10&b v&10&a&30&dw &5&a&10&b v&5&c&15&bw v&15&c&5&dw v&5&a&15&dw v&5&b&15&aw
,: &35&b&25&a v&10&c&30&dw : i &10&b i &30&a&10&b i &30&b&10&c i &30&c&10&d i


Il terzo è ottenibile da disegnare(4) con:

],&5&b &50&1, &5&b&15&a &55&2, &2&b &4&a"-"a"2" &20&a "2" &20&a "6", &12&a&15&b "2" &30&b "8"
,&5&b&5&a@&5&a@&5&a@&5&a@&5&a@&5&a@&5&a@&5&a@&5&a@
,&15&a&5&b@&5&b@&5&b@&5&b@&5&b@&5&b@&5&b@&5&b@&5&b@&5&b@&5&b@
,: &15&a &30&b &5&c v&20&a&10&dw v&20&b&10&aw v&20&c&10&bw v&20&d&10&cw v&30&a&10&bw &20&c&10&b v&10&a&30&dw &5&a&10&b v&5&c&15&bw v&15&c&5&dw v&5&a&15&dw v&5&b&15&aw
,: &35&b&25&a v&10&c&30&dw : i &10&b i &30&a&10&b i &30&b&10&c i &30&c&10&d i