Sul sistema di riferimento a lato sono parzialmente tracciate le rette r = {(x,y) : y = −x+3} e s = {(x,y) : y = 2x−1}.
Indica qual è r e qual è s.
Quindi traccia (con un tratto più spesso) gli insiemi A = {(x,y) : y = 2x−1 and x ≥ 1} e B = {(x,y) : y = −x+3 and 1 ≤ x ≤ 3}.
   

 
Per commenti: figure 2 neGli Oggetti Matematici
 
# Come Ŕ stata fatta la figura con R (vedi)
source("http://macosa.dima.unige.it/r.R")   # se non giÓ caricato
BF=3; HF=3
f = function(x) -x+3; g = function(x) 2*x-1
PLANE(0,3.2, -1,2.2)
graph1(f, -1,4, "brown"); graph1(g, -1,4, "brown")
#
graph(f, 1,3, "seagreen"); graph(g, 1,10, "red")
text(1.7,1.9, cex=0.8,"A")
text(1.8,0.8, cex=0.8,"B")
text(2.65,0.65, cex=0.9,font=2,"r")
text(0.65,0.7, cex=0.9,font=2,"s")