Con un opportuna applicazione (ad es. R, Maple, Derive, Poligon, …):
– definisco f(x,y) = x2+ 2x + y2 - 4y;
– poi traccio il grafico della equazione f(x,y) = 20.
Ottengo la figura a destra.
Determina opportunamente forma, posizione e dimensioni esatte di tale figura.