Un commerciante di vino intende incrementare i propri profitti. Invece di aumentare il prezzo dei singoli fiaschi di vino, decide di utilizzare un nuovo tipo di fiaschi della stessa forma, ma con una capienza ridotta del 10% rispetto a quella dei fiaschi da 1.750 litri usati fino ad allora. Il commerciante Ŕ certo che i clienti non si accorgeranno dell'inganno. Probabilmente ha ragione: calcolate infatti l'altezza dei nuovi fiaschi, sapendo che l'altezza dei fiaschi originari era di 30 cm.  Di quanto risulta diminuita - in termini assoluti e in percentuale - l'altezza dei fiaschi?

Altezza ≈ 29 cm;  diminuzione in termini assoluti ≈ 1 cm;  in termini percentuali ≈ 3.5%.
Come sono stati ottenuti questi valori?
A paritÓ di forma, il volume scala cubicamente rispetto all'altezza, quindi se il volume diventa il 90% l'altezza diventa il ³√(90%), ossia 0.9^(1/3)·30 cm = 28.96468 cm, ossia circa 1 cm in meno.
In percentuale: 1-0.9^(1/3) = 0.03451062 ≈ 3.5%.

L'esercizio Ŕ tratto da "Matematica per discipline bio-mediche" di Vinicio Villani.